Hanami, “guardare i fiori” in giapponese, è una usanza molto

sentita nel paese del Sol Levante. Da millenni i giapponesi ammirano

con devozione la fioritura primaverile degli alberi, soprattutto dei ciliegi.  

Il fiori di ciliegio è simbolo di delicatezza, di brevità dell’esistenza ma

anche di rinascita e bellezza.

Castello di Koriyama in Giappone