Agenzia Non Vedo L'oraAgenzia Non Vedo L'ora
Password dimenticata?

TENERIFE

Il Monte Teide è il padrone di casa di Tenerife. L’imponente vulcano ha disegnato il paesaggio dell’isola come se si trattasse di una pagina bianca e l’ha dipinta con la sua tavolozza dai toni bruniti. Ha colorato di nero le spiagge, ha disegnato improvvisi dirupi e spettacolari scogliere, ha scavato profondi canyon e ha cancellato per sempre intere vallate. Ma in questa impetuosa foga distruttrice e creatrice ha risparmiato alcune specie naturali preistoriche che costituiscono il patrimonio raro e prezioso di Tenerife. Fu il popolo dei Guanci a nominarlo Teide, che deriva daEcheydeossia inferno. Un’antica leggenda narra, infatti, che Guayota, dio del male, rapì Magec, dio del sole e della luce, e lo portò con sé all’interno della montagna infernale nella quale risiedeva, il Monte Teide. Così i Guanci iniziarono a pregare il dio supremo Achaman perché lo liberasse. Le preghiere furono esaudite e la cima del vulcano fu sigillata con il pan di zucchero per imprigionarvi per sempre il demone. Ancora oggi la punta del Monte Teide, imbiancata di pan di zucchero e immersa tra le nuvole, rimane il simbolo di Tenerife.

Contattaci per maggiori info:
Via Cadore, 47 Seregno (MB)
0362 1908009
info@agenzianonvedolora.it